Attualità
Il progetto

Monitoraggio strutturale per la Cupola di San Gaudenzio

Verranno posizionati particolari sensori.

Monitoraggio strutturale per la Cupola di San Gaudenzio
Attualità 09 Febbraio 2022 ore 05:59

Monitoraggio continuo per verificare in tempo reale la stabilità e la sicurezza della Cupola di San Gaudenzio, patrimonio culturale e simbolo della città di Novara: questa mattina, la Giunta ha approvato il progetto definitivo relativo al monitoraggio strutturale della Cupola di San Gaudenzio.

Il progetto

Il progetto prevede il montaggio di particolari sensori che andranno a monitorare la struttura - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Rocco Zoccali - peraltro, la messa in opera di un sistema di controllo strutturale è previsto dalle nuove normative che riguardano chiese e campanili. Attraverso queste apparecchiature saremo in grado di monitorare e interpretare i risultati con un sistema di gestione da remoto”.

L’incarico è stato affidato alla società Alisea di Torino e finanziato attraverso fondi Por-Fesr e un cofinanziamento del Comune, per un totale di 1 milione 246 mila euro.

Sempre durante la Giunta di questa mattina, è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la sistemazione delle coperture e del sottotetto della Basilica di San Gaudenzio.

Un’azione necessaria alla luce di alcune infiltrazioni di acqua piovana che sono state individuate e che insieme alla presenza di numerose colonie di piccioni hanno portato alla necessità di intervenire anche sul consolidamento statico di una trave a capriata lignea che si trova in una situazione abbastanza critica”, conclude Zoccali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter