Attualità
Spegnimento totale o parziale

Novara contro il caro-bollette monumenti spenti

Anche il comune va al risparmio.

Novara contro il caro-bollette monumenti spenti
Attualità Novara, 11 Settembre 2022 ore 00:51

"Quello che sta per arrivare sarà un autunno difficile, caratterizzato dai consistenti aumenti delle bollette di luce e gas" spiega il sindaco Alessandro Canelli.

Monumenti spenti del tutto o prima dell'orario canonico

"Diverse le iniziative messe in campo, consapevoli che, in questo periodo di emergenza, come è stato per il Covid, servirà anche l'aiuto dello Stato che, ci auguriamo arrivi in tempi brevi. Oltre ai contributi alle famiglie più fragili (oltre 2000 le richieste pervenute, di cui 1130 già evase), alla creazione di nuovi posti di lavoro, alla possibilità di avere un alloggio popolare con la pubblicazione, dopo 5 anni, del nuovo bando, dalla prossima settimana, i monumenti della città verranno spenti definitivamente o prima dell’orario consueto per dare un segnale chiaro di quanto non solo i cittadini ma anche gli enti locali risentiranno degli aumenti delle bollette".

➡La Cupola di San Gaudenzio si spegnerà a mezzanotte
➡spegnimento totale per la facciata del Municipio, l’Ossario della Bicocca, la teca di vetro all’Angolo delle Ore
➡spegnimento completo anche per le statue e le fontane della città

Seguici sui nostri canali