Alessandria

Obbligato a rimuovere il dehors, serve il cliente sopra un pick-up

La rabbia di un ristoratore piemontese si sfoga producendo una soluzione curiosa.

Obbligato a rimuovere il dehors, serve il cliente sopra un pick-up
Attualità 06 Maggio 2021 ore 06:40

Obbligato a rimuovere il dehors, serve il cliente sopra un pick-up. La rabbia di un ristoratore piemontese si sfoga producendo una soluzione curiosa.

Obbligato a rimuovere il dehors, serve il cliente sopra un pick-up

Ogni problema ha la sua soluzione, bizzarra o meno che sia. Come riporta Prima Alessandria, alla trattoria “Il Paladino” di Alessandria, il titolare Piero Pippo è stato costretto a rimuovere il piccolo giardino davanti all’ingresso del suo locale che, insieme al dehors, consentiva lui di servire i clienti all’aperto. Il provvedimento non lo ha fermato e ha così deciso di “innovare” il tradizionale giardinetto, servendo un suo cliente… sul cassone di un pick-up.

L’obbligo partito dal Comune

A partire dallo scorso giovedì 29 aprile 2021,  un esposto del Comune, recapitato tramite la Polizia Municipale di Alessandria, ha obbligato il ristoratore Piero Pippo, titolare della trattoria “Il Paladino” di via Cesare Lombroso, a rimuovere il giardinetto posizionato all’esterno dell’ingresso del locale, un piccolo spazio all’aperto che consentiva all’attività di poter servire i clienti ai tavolini all’aperto, insieme al dehors, come sancito dall’ultimo Dpcm del Governo Draghi. La rabbia per il provvedimento è stata tutta manifestata dal titolare sul suo profilo Facebook.

La cena sul pick-up

La decisione promulgata dall’esposto della Polizia Municipale non ha però fermato il titolare de “Il Paladino”, demoralizzato dal fatto di dover rinunciare ad un tradizionale spazio attraverso cui riusciva, soprattutto in tempi di Covid-19, a servire i suoi clienti ai tavolini. Ed ecco la bizzarra idea: come si può constatare dal video precedente, davanti al locale ora per auto e furgoncini è possibile trovare parcheggio, allora, perché non poter sfruttare l’opportunità a proprio vantaggio?