Attualità
Tradizioni contadine

Oggi è il giorno della fiera zootecnica di Armeno

L'iniziativa è giunta alla sua 64ª edizione.

Oggi è il giorno della fiera zootecnica di Armeno
Attualità VCO, 16 Ottobre 2022 ore 09:27

Dopo due anni di assenza ed il rinvio di domenica scorsa a causa delle proibitive condizioni meteo, ad Armeno oggi (domenica 16 ottobre) è il giorno della fiera zootecnica alla sua 64ª edizione.

Ad Armeno oggi la 64ª edizione della fiera zootecnica

Oggi, domenica 16 ottobre, ad Armeno è il giorno della fiera zootecnica. L'iniziativa è giunta alla sua 64ª edizione, e ha l'obiettivo di mettere in mostra le razze pezzata rossa e la bruna alpina. In gara ci saranno 15 allevatori con circa 180 capi di bestiame. Inoltre saranno presenti anche 35 espositori nelle bancarelle della Mostra Mercato, e non mancheranno laboratori ed intrattenimenti per bambini.

La prima volta della fiera nella nuova sede

E’ tutto pronto ad Armeno per la Fiera Zootecnica che per la prima volta si svolgerà nella nuova sede espositiva situata all’ingresso del comune, tra via Due Riviere e Viale Cadorna. L’impegno profuso dal Comitato Organizzatore con la ProLoco ed il Comune di Armeno è stato massimo per garantire il miglior successo di quello che è ritenuto l’evento-simbolo di Armeno sin dalla sua prima edizione, nel lontano 1952.

Ecco il programma previsto per la giornata

Questo il programma previsto: apertura alle 9 e cerimonia di inaugurazione alle 9,30 alla presenza di autorità provinciali e regionali con il tradizionale taglio del nastro; sfilata dei capi bovini delle razze Pezzata Rossa e Bruna Alpina, premiate da una giuria tecnica presieduta dal Antonio Pogliani, vicepresidente degli Agronomi della provincia di Novara, in collaborazione con insegnanti e studenti di tre importanti istituti agrari: Bonfantini di Novara; Cavallini di Solcio di Lesa Fobelli di Crodo; raduno di trattori d’epoca e moderni per un tuffo nella storia unita alla contemporaneità; servizio ristoro in fiera con menù ad hoc per grandi e piccini ideato dai rinomati Chef dell’Associazione Alberghieri di Armeno con ricette della tradizione. Nell’area dedicata alla Mostra Mercato sono presenti 35 espositori con stand enogastronomici e legati al mondo rurale: coltivatori e piccoli produttori a chilometro zero faranno conoscere le loro eccellenze insieme ad espositori di abbigliamento, di prodotti zootecnici e di artigianato,prodottiagricoli eattrezzature. Particolare attenzione è stata dedicata ai bambini con la sfilata con i vitellini; l'attrazione indovina il peso della mucca, passeggiate gratuite con i pony ed un’area attrezzata completamente dedicata a loro con gonfiabili, laboratori creativi, truccabimbi, glitter tattoo, palloncini e gadget.

Uno spazio anche per la razza Piemontese e l'autoctona svizzera

Oltre alla pezzata rossa ed alla bruna alpina, quest’anno sarà dato risalto anche alla razza Piemontese - in esposizione ma non in gara e protagonista di un approfondimento alle 15 a cura di A.R.A.P. – e alla razza bruna alpina autoctona svizzera, razza in via d’estinzione e presente con l’allevatore piemontese che ne detiene il maggior numero di capi. La Fiera Zootecnica di Armeno gode del patrocinio della Regione Piemonte e della Provincia di Novara, ed è organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Armeno con la collaborazione dell’Associazione Regionale Allevatori del Piemonte, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali, la Fondazione Agraria Novarese, l’Associazione Alberghieri di Armeno e la Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte.

Seguici sui nostri canali