Attualità
Novità

Parchi gioco: Verbania interviene in via Olanda e a Renco

L'Amministrazione verbanese investe una cifra attorno ai 20mila euro per lo scopo

Parchi gioco: Verbania interviene in via Olanda e a Renco
Attualità VCO, 13 Marzo 2022 ore 07:00

Ammonta a circa 20mila euro il costo dell'intervento di Verbania sui parchi gioco della città in via Olanda e a Renco.

Al via due interventi sui parchi gioco

E' previsto nei prossimi giorni il via ai cantieri per la manutenzione straordinaria di due dei più importanti parchi gioco della città. "Continua l’attenzione verso i parchi gioco cittadini – segnala la sindaca di Verbania Silvia Marchionini – e dopo i numerosi interventi di questi anni partiranno nei prossimi giorni, alcuni lavori di manutenzione straordinaria presso i parchi pubblici comunali “Le torri” in via Olanda a S.Anna e “Teresa Binda” presso la Ludoteca a Renco, per un costo complessivo di 20 mila euro".

Il caso di via Olanda

Per quanto riguarda il parco “Le Torri” vi sono alcuni giochi ormai obsoleti e, "vista la dislocazione baricentrica del parco collocato a ridosso delle ciclabili lungo il torrente San Bernardino e di S.Anna direzione Pallanza - scrivono dal Comune - lo si riqualifica con una funzione legata al benessere fisico e alla socialità all’aria aperta, fruibile dai più giovani e non solo. In tal senso si doterà l’area di cinque apposite strutture per poter svolgere esercizi di fitness e di riscaldamento fisico. Le strutture che saranno posate saranno integrate da pannelli esplicativi e da Qr-code di rapida consultazione dove sarà possibile, mediante cellulare, vedere le diverse varianti di esercizio eseguibile per ciascuna postazione".

L'intervento a Renco

A Renco invece, dopo alcuni interventi eseguiti già negli ultimi anni di sostituzione delle strutture presenti, saranno rimossi alcuni giochi in legno ormai vetusti posati circa 25 anni addietro (ponte tibetano, gioco torre altalena, gioco scivolo elefantino). Per meglio ridefinire le aree a gioco presenti nel parco si andranno a creare tre distinte zone; una dedicata ai bambini piccoli (con giochi a molla e un nuovo scivolo), una con giochi più dinamici (altalena sei posti esistente, giostra girevole e giochi dinamici esistenti raggruppati nell’area fontanella) e infine la terza zona dedicata al nuovo gioco con una teleferica due posti lunga circa 30 metri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter