Menu
Cerca
La richiesta

Parrucchieri ed estetiste: “Vogliamo lavorare anche il primo maggio”

Tra le categorie più colpite dal lockdown.

Parrucchieri ed estetiste: “Vogliamo lavorare anche il primo maggio”
Attualità 29 Aprile 2021 ore 11:32

La richiesta di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale ai Sindaci del Novarese, Vercellese, Verbano Cusio Ossola.

La richiesta

Con lettera ai Sindaci dei Comuni del Novarese, Vercellese, Verbano Cusio Ossola Confartigianato Imprese Piemonte Orientale ha chiesto l’apertura delle attività stesse nella giornata del primo maggio prossimo.
“Al fine di agevolare l’attività economica e la ripresa di queste categorie particolarmente colpite dalle restrizioni dovute alla pandemia” spiega il direttore di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale Amleto Impaloni “abbiamo chiesto alle Amministrazioni comunali del Piemonte Orientale di concedere ad acconciatori ed estetiste la possibilità di lavorare il primo maggio. Sarebbe un segnale importante di attenzione e disponibilità che auspichiamo sia concesso”