Con non poche difficoltà

Pecora sulla tangenziale di Novara semina il panico: fermata dalla Polizia

Alcuni automobilisti hanno dovuto sbarrarle la strada per favorire la cattura da parte degli agenti

Pecora sulla tangenziale di Novara semina il panico: fermata dalla Polizia
Pubblicato:

Nella tarda mattinata del 16 giugno, presso la sala operativa della Questura di Novara giungeva una telefonata per segnalare la presenza di una pecora in tangenziale nei pressi della uscita direzione “Mortara”, causando confusione tra gli automobilisti.

L'inseguimento della pecora

Inviata immediatamente la Volante, che giungeva celermente sul post e notava immediatamente l’animale che fortemente spaventato si spostava tra le corsie creando serio pericolo agli automobilisti.

Gli agenti bloccavano immediatamente il transito dei veicoli, e con difficoltà cercavano di avvicinarsi all’ovino di circa 40 kg.

Grazie anche all’aiuto di alcuni automobilisti riuscivano a sbarrare le vie di fuga all’animale e immobilizzarlo con mezzi di fortuna senza arrecare alcun danno fisico.

L’ovino dunque veniva con cura caricato sull’autovettura di servizio in attesa di essere trasportato in un luogo sicuro e veniva ripristinata la normale circolazione della tangenziale.

Durante queste fasi la sala operativa si metteva in contatto con gli enti locali competenti per il collocamento dell’animale, il quale risultava essere privo del contrassegno in plastica utile per risalire al suo proprietario.

Intorno alle ore 14 l’ovino veniva trasportato e collocato presso l’ente comunale di Galliate.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali