Attualità
Commercio

Per rilanciare il commercio di Borgomanero 52 negozi aderiscono a Borgo Shopping

Ecco come funziona la lotteria degli scontrini.

Per rilanciare il commercio di Borgomanero 52 negozi aderiscono a Borgo Shopping
Attualità Borgomanero, 01 Novembre 2022 ore 13:58

52 negozi hanno aderito all'iniziativa Borgo Shopping ideata per rilanciare il commercio di Borgomanero nelle prossime settimane.

Borgo Shopping con 52 negozi convenzionati per gli affari d'autunno

Sono 52 gli esercizi commerciali cittadini che hanno aderito all’iniziativa proposta dall’assessorato al Commercio in collaborazione con l’Ascom, per il periodo autunnale. Si chiama «Borgo shopping, affari d’autunno», ed è stata presentata dall’assessore Anna Cristina e dal presidente Ascom (anche consigliere di maggioranza) Luigi Laterza. «L’iniziativa nasce per promuovere gli acquisti nel periodo autunnale - hanno spiegato i due nel corso di un incontro nella sala degli specchi di Palazzo Tornielli - e per supportare e rilanciare il commercio cittadino». Per ogni acquisto di almeno 10 euro si potrà partecipare, scansionando un codice sullo scontrino, all’estrazione di un buono spesa che potrà essere del valore di 10, 30 o 50 euro, da usare nello stesso negozio che l’ha emesso.

"L'iniziativa esprime l'idea del circuito commerciale"

«Questa iniziativa - ha spiegato Cristina - esprime l’idea del circuito commerciale che è sempre stato uno dei punti di forza di questa città». Gli esercizi aderenti esporranno una locandina con un QR code, da scansionare tramite il proprio smartphone per scaricare un’apposita app. Con quella si scansionerà lo scontrino e, in caso di vittoria, il buono è immediato. «Partirà il 3 di novembre - hanno spiegato Laterza e Cristina - e durerà fino al 3 dicembre. Si potranno usare un massimo di 10 scontrini. Il buono è distribuito da Ascom, ci saranno dei punti di distribuzione in cui ritirarlo, e saranno spendibili fino al 15 di dicembre. Auspico il massimo dei riscontri positivi - ha concluso Cristina il suo intervento - sarà mia cura vigilare sull’iniziativa e analizzarne gli esiti con riscontri tra i commercianti, per sviluppare le proposte future». «Siamo partiti dall’esempio di Trecate - ha continuato poi Laterza - che ha proposto questo progetto nel 2021. In un mese l’app è stata scaricata 951 volte, il concetto di base è quello di fare squadra. Per 3 sabati inoltre faremo delle iniziative per i bambini in centro, partendo da sabato 29 ottobre. C’è anche uno scopo sociale: questo è il mese della prevenzione, e come Ascom daremo un contributo all’associazione Mimosa».

Seguici sui nostri canali