Attualità
Successo

Poste Italiane: nel novarese sottoscritti 370mila buoni fruttiferi e 153mila libretti di risparmio

Le forme di risparmio più amate dai cittadini di Novara.

Poste Italiane: nel novarese sottoscritti 370mila buoni fruttiferi e 153mila libretti di risparmio
Attualità Novara, 18 Agosto 2022 ore 06:48

Libretti di Risparmio e Buoni Fruttiferi Postali continuano ad essere tra le forme di risparmio più amate dai cittadini di Novara. In tutta la provincia, infatti, sono circa 370 mila i Buoni Fruttiferi Postali in essere e 153 mila i libretti di risparmio.

Successo

Sicurezza, semplicità e trasparenza sono le ragioni di questo successo ormai centenario, i primi Buoni sono stati emessi nel 1924. Ad oggi, in tutta Italia, sono oltre 46 milioni i Buoni Fruttiferi Postali in essere. Senza costi di gestione né commissioni di collocamento o di rimborso, i Buoni Fruttiferi Postali sono sottoposti ad una tassazione agevolata e, attualmente, nel 160° anno di Poste Italiane, offrono dei tassi di interesse ancora più vantaggiosi per i sottoscrittori.

Seguici sui nostri canali