Attualità
Casalvolone

Restauro del portone della chiesa di San Pietro Apostolo

Fondazione Comunità Novarese onlus al fianco della parrocchia e della comunità per realizzare il restauro del portone principale della Chiesa di San Pietro Apostolo.

Restauro del portone della chiesa di San Pietro Apostolo
Attualità Basso Novarese, 07 Luglio 2022 ore 06:43

A Casalvolone, Fondazione Comunità Novarese onlus al fianco della parrocchia e della comunità
per realizzare il restauro del portone principale della Chiesa di San Pietro Apostolo.

Il restauro

La comunità di Casalvolone (NO) si mobilita, insieme alla parrocchia, per restaurare il portone principale della chiesa di San Pietro Apostolo; al loro fianco Fondazione Comunità Novarese onlus.
Datato intorno al XVIII secolo, rispetto alla facciata anteriore, il portone risulta realizzato in legno di larice e con lo zoccolo inferiore in rovere, perché più adatto a resistere all’umidità. L’assito posteriore, invece, è in legno di abete. In origine realizzato di dimensioni più ridotte (come risulta evidente già a un primo sguardo), in seguito all’innalzamento della facciata della chiesa all’inizio del XIX secolo, il portone è stato allargato e rialzato riproponendo, nelle aggiunte, la pannellatura originaria. A rendere urgente oggi un intervento di restauro è lo stato di degrado che, oltre a deturparlo, ne ha compromesso le caratteristiche funzionali e statiche.

Contestualmente, il progetto si propone anche di intervenire sui due portoni d’ingresso laterali della chiesa realizzati negli anni Sessanta (probabilmente con materiali di recupero) seguendo un motivo differente rispetto a quello del portone centrale. Anche questi ulteriori portoni versano in pessime condizioni di conservazione (il portone di sinistra è privo di serratura e, quindi, non funzionante) e rendono auspicabile una sostituzione completa con altri che ripropongano l’essenza lignea e i motivi decorativi propri del portone principale.
La Fondazione Comunità Novarese onlus crede nell’iniziativa e ha scelto di sostenerla con l’attivazione di una campagna di raccolta fondi.

"Il grande portale settecentesco della chiesa parrocchiale di Casalvolone – spiega il parroco, don Rinaldo Vanotti - necessita di intervento per essere conforme alla maestosa facciata del tempio sacro. Sia il portone principale sia i due portoni laterali d’ingresso della parrocchiale meritano di tornare agli antichi fasti per riportare la chiesa alla sua bellezza originaria e la nostra piccola comunità, guidata e sostenuta dalla Fondazione, si sta dando molto da fare per raggiungere l’obiettivo”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter