Allerta del Ministero

Richiamate salsa al tartufo e cacio e pepe per ingrediente con allergeni non dichiarati, cracker sesamo e rosmarino per ossido di etilene

Ecco i prodotti.

Richiamate salsa al tartufo e cacio e pepe per ingrediente con allergeni non dichiarati, cracker sesamo e rosmarino per ossido di etilene
Attualità 28 Luglio 2021 ore 06:19

Il ministero della Salute ha pubblicato gli avvisi di richiamo di alcuni lotti di due condimenti per pasta, salsa al tartufo bianco Filotei Group e cacio e pepe Italiana Natura, perché nei prodotti è stato “utilizzato un ingrediente (burro) contenente allergeni non dichiarati”.

I condimenti in questione

  • Salsa al tartufo bianco Filotei Group, in vasetti da 90 grammi con il numero di lotto V0616 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 16/06/2024
  • Cacio e pepe Italiana Natura, in vasetti da 180 grammi con il numero di lotto 21158C e il Tmc 07/12/2023, e in vasetti da 80 grammi con il numero di lotto 21159C e il Tmc 08/12/2023

Le salse richiamate sono state prodotte dall’azienda Athenor Srl nello stabilimento di località Ponte Sargano, a Cerreto di Spoleto, in provincia di Perugia (marchio di identificazione IT 9-2740/L CE).