Attualità
Teatro civico

Ricordando la Battaglia di Nikolajevka

A Oleggio torna viva la memoria grazie al Coro Alpino

Ricordando la Battaglia di Nikolajevka
Attualità Ovest Ticino, 13 Febbraio 2023 ore 07:00

A teatro con gli Alpini di Oleggio per non dimenticare. Era il 13 gennaio dell'anno 1943 quando venne avviata l'Operazione Ostrogožsk-Rossoš, l'offensiva sull'Alto Don contro il Corpo d'Armata alpino e la 2ª Armata ungherese; dopo pochi giorni cominciò la ritirata dal Don. Il 26 gennaio, a Nikolajevka, gli italiani riuscirono a rompere l'accerchiamento e liberare la via di casa. Il cammino però fu lungo, le temperature toccarono anche i 40 gradi sotto zero. Tantissimi italiani persero la vita e a loro il Gruppo Alpini di Oleggio ha voluto dedicare uno spettacolo portato in scena domenica 29 gennaio 2023 al Teatro Civico.

Gli Alpini ricordano una data importante

Un grande successo, la sala piena, la voglia di ricordare sempre presente: una storia triste, piena di atti di eroismo, altruismo e solidarietà portata in scena a 80 anni dalla Battaglia di Nikolajewka. “Italianski Karisciò. Non dimenticateci e fateci vivere ancora” è lo spettacolo scritto da Claudio Viviani: un racconto teatralizzato e corale degli Alpini in Russia durante la seconda guerra mondiale, portato in scena dal Coro Alpino La Guandra di Oleggio e da alcuni attori vicini al Gruppo. A presentarlo e ricordare il sacrificio di tanti giovani italiani al Teatro, insieme ai rappresentanti del gruppo Alpini, anche il sindaco Andrea Baldassini e l’assessore Regionale Matteo Marnati.

Seguici sui nostri canali