Attualità
Causa pandemia

Serve sangue: appello per le donazioni in Piemonte

La regione, finora, ha potuto contare su numeri importanti.

Serve sangue: appello per le donazioni in Piemonte
Attualità 01 Ottobre 2021 ore 06:19

Serve sangue: il Piemonte, che ha sempre registrato ingenti quantità di donazioni, rischia ora l’emergenza.

Serve sangue

Carenza di sangue in Piemonte: la Regione lancia un appello per donare. Nei giorni scorsi l’assessore regionale alla Sanità ha incontrato il personale della Struttura regionale di coordinamento trasfusionale e le associazioni dei donatori di sangue. Da qui la segnalazione della carenza.

Il Covid

Una delle ragioni principali è da ricercare nell’emergenza Covid19, che impiega sangue nelle attività urgenti legate alla pandemia. È diminuito inoltre il personale sanitario da dedicare alla raccolta di sangue ed emocomponenti, con una carenza stimata in circa 80 persone tra medici e infermieri.

I numeri pre-emergenza

Il Piemonte, finora, ha potuto contare su numeri importanti: è sempre stato una delle prime Regioni in Italia per donazione di sangue e quella che cede più sangue alle altre. La rete trasfusionale piemontese, coordinata da Arabella Fontana, dispone di 380 punti di raccolta fissa e mobile.

Come donare

Chi intendesse donare il sangue (attività che, è bene ricordarlo, non solo non ha controindicazioni per una persona in salute, ma rappresenta anche un modo per controllare regolarmente le proprie condizioni) può rivolgersi al Servizio Trasfusionale più vicino oppure scrivere ai seguenti indirizzi e-mail: info@avispiemonte.it e segreteria@fidasadsp.it.