Attualità
10 febbraio

Servizio Civile: bando prorogato e nuovi posti a Novara

Due i progetti.

Servizio Civile: bando prorogato e nuovi posti a Novara
Attualità Novara, 28 Gennaio 2022 ore 06:45

È stata prorogata la scadenza per il bando del servizio civile universale al 10 febbraio 2022, alle ore 14.00. La proroga prevede un’integrazione con il finanziamento di 2 ulteriori progetti per un totale di altri 9 posti disponibili nella città di Novara, attraverso il decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale del 25 gennaio 2022.

I progetti

Con il progetto “Giovani cittadini” ci sono 4 posti presso il comune di Novara che propongono interventi di promozione culturale ed attività educative realizzate da giovani per altri giovani all’ufficio politiche sociali (2), a Spazio Nòva (ex caserma Passalacqua) e 1 posto con la cooperativa Aurive presso l’Istituto Iti Omar di Novara.
Il progetto “Donne rifiorite” offre 4 posti presso Liberazione e speranza con attività dedicate a donne vittime di violenza.
Questi progetti si aggiungono a quelli previsti dal bando del 14 dicembre 2021, complessivamente sono 27 i posti disponibili sulla città di Novara di cui 11 presso il Comune e 16 presso associazioni ed enti del terzo settore, 75 in tutta la Provincia di Novara.
Possono candidarsi al Servizio Civile coloro che hanno già compiuto 18 anni e non hanno ancora compiuto 29 anni al momento della presentazione della domanda. Il servizio dura 12 mesi con un orario medio settimanale di 25 ore e un compenso mensile di euro 444,30.

I progetti, che hanno per capofila la cooperativa sociale Aurive, includono attività diverse: cultura, ambiente, animazione, educazione, con interventi dedicati ai soggetti più deboli che prevedono la cura di anziani e disabili. Tutte le informazioni si trovano sul sito www.aurive.it

“Siamo molto contenti di questo risultato, abbiamo costruito un numero importante di opportunità a Novara e in Provincia, in un momento difficile per i giovani - sottolinea Nadia Trabucchi, presidentessa di Aurive - C’è poco tempo fino al 10 febbraio e va sfruttato al meglio, per cui consiglio a tutti gli interessati di leggere le schede dei progetti e fare domanda. Il nostro staff è a disposizione per orientare e chiarire dubbi su attività e modalità organizzative. Chiamateci anche solo per una chiacchierata oppure prendete contatto con un messaggio WhatsApp al 338 3868640”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter