Attualità
Scuola media

Spruzza lo spray al peperoncino in classe per evitare la lezione di inglese

Otto compagni e la professoressa sono rimasti lievemente intossicati.

Spruzza lo spray al peperoncino in classe per evitare la lezione di inglese
Attualità 30 Settembre 2021 ore 11:32

Spruzza lo spray al peperoncino in classe per evitare la lezione di inglese. Otto compagni e la professoressa sono rimasti lievemente intossicati.

Spruzza lo spray al peperoncino in classe per evitare la lezione di inglese

Intervento dei sanitari del 118 e dei carabinieri l’altra mattina alla scuola media Casalegno di Leini dove una ragazzina che frequenta la classe 3b dell’istituto ha spruzzato in classe lo spray al peperoncino intossicando otto compagni di classe e la professoressa di inglese. Lo riportano i colleghi di Prima il Canavese.

“Volevamo evitare la lezione”

Interrogata dai carabinieri la ragazzina ha ammesso di aver spruzzato lo spray anti-aggressione per creare scompiglio ed evitare la lezione di inglese ma ha confessato di non aver pensato di causare gravi conseguenze bensì che fosse “più o meno uno scherzo”.

Le conseguenze

La ragazzina avrebbe agito assieme ad altri tre compagni di classe e ora tutti e quattro sono stati segnalati alla procura dei minorenni. Sarebbero stati i genitori a dare alla figlia lo spray per protezione durante il tragitto casa-scuola-casa.

Compagni di classe e docente rimasti lievemente intossicati, invece, non hanno riportato gravi conseguenze: fortunatamente tutti stavano indossando correttamente la mascherina.