Carabinieri

Trecate: 23enne arrestato per estorsione e maltrattamenti nei confronti dei genitori

Il padre e la madre son dovuti andare in ospedale per le lesioni riportate

Trecate: 23enne arrestato per estorsione e maltrattamenti nei confronti dei genitori
Pubblicato:

Un arresto per estorsione, maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale nella mattinata del 24 marzo 2024 a Trecate. A finire in manette G.R. di 23 anni.

I fatti

Nelle prime ore del mattino la centrale operativa del comando compagnia carabinieri di Novara, a seguito di richiesta di intervento presso un’abitazione di Trecate, inviava una pattuglia della stazione Carabinieri di Novara che, giunta sul posto, constatava una serie di danneggiamenti arrecati sia agli arredi che agli infissi.

Si accertava quindi che il ragazzo, trovato in uno stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool e droga, a seguito del rifiuto da parte del padre ad una richiesta di denaro, andava in escandescenza percuoteva il genitore danneggiando mobili e suppellettili vari.
I militari, nel tentativo di tranquillizzare il ragazzo, venivano aggrediti dallo stesso che, con fatica veniva successivamente bloccato ed immobilizzato.
Il ragazzo è stato quindi arrestato mentre i genitori hanno dovuto far ricorso a cure mediche a causa delle lesioni subite.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali