La denuncia del Rifugio Miletta

Trovato il bracconiere che posizionava tagliole a Briona: rischia multa salatissima

“Metodo sadico e crudele”.

Trovato il bracconiere che posizionava tagliole a Briona: rischia multa salatissima
Attualità Basso Novarese, 23 Luglio 2021 ore 06:33

La denuncia era stata fatta dal Rifugio Miletta che ora esprime la sua soddisfazione.

Bracconiere beccato

“A seguito della denuncia contro ignoti che avevamo presentato, dopo il soccorso di una faina intrappolata da una tagliola e il ritrovamento di due lacci utilizzati per catturare animali selvatici - spiegano dal Rifugio di Agrate Conturbia - la stazione dei Carabinieri Forestali di Novara ha segnalato alla Procura della Repubblica un cittadino italiano, colto in flagranza di reato, per i reati di furto venatorio e maltrattamento di animale.

Ringraziamo i Carabinieri Forestali di Novara per la tempestività del loro intervento e la celerità con cui hanno concluso le indagini. Ora ci auspichiamo che la persona indagata, se giudicata colpevole, venga punita e messa nelle condizioni di non poter più reiterare un atto così crudele e sadico contro gli animali selvatici”.