Attualità
Fondi

Un nuovo asilo nido a Verbania: primo sì per i fondi del PNRR per 2 milioni e 400 mila euro

Approvato, con riserva, il finanziamento.

Un nuovo asilo nido a Verbania: primo sì per i fondi del PNRR per 2 milioni e 400 mila euro
Attualità VCO, 19 Agosto 2022 ore 06:28

Un’altra buona notizia giunge per Verbania grazie ai fondi europei del PNRR per gli asilo nido e le scuole dell’infanzia.

Il progetto

Infatti, il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale, per un importo di due milioni e quattrocentomila euro è stato ammesso, se pur con riserva, al finanziamento.
Si apre quindi a Verbania, la reale prospettiva di poter avere un nuovo asilo nido da sessanta posti, costruito secondo le più moderne caratteristiche su un terreno di proprietà comunale in v.le San Giuseppe a Intra.
“L’ammissione con riserva – dichiara il sindaco Silvia Marchionini - come avvenuto per i fondi per la riqualificazione della Canottieri poi confermati, vuol dire per noi (come per una buona parte dei Comuni ammessi) correre per presentare le integrazioni richieste e poter sperare con molta fiducia nella conferma del finanziamento. Ringrazio il sig Prefetto per il ruolo di sollecitazione ai Comuni a partecipare al bando.

Ricordo che ad oggi sono due le strutture aperte a Verbania, quella più recente di Pallanza con 87 iscritti per il nuovo anno e quella storica, riqualificata un anno fa, di Renco con 56 bambini iscritti. Sarà necessario, una volta confermato il finanziamento, valutare complessivamente che risposte dare, tenendo conto delle liste d’attesa, che riguardano anche bambini di altri comuni. Certo è che questo finanziamento rappresenterebbe una svolta importante per continuare ad investire in un ambito importante per le famiglie, confermando Verbania come città attenta alla qualità dell’edilizia scolastica e ai servizi offerti.
Da sottolineare la capacità di questa Amministrazione nel saper costruire progetti e reperire significativi fondi europei, come testimoniato dagli otto milioni del bando periferie, dai 20 milioni del bando di rigenerazione urbana e il recente milione e mezzo di euro per la canottieri di Intra".

Seguici sui nostri canali