Attualità
Novità

Verifica della certificazione verde Covid-19, nuova funzionalità del servizio Greenpass50+

Inps si avvale di una nuova efficienza.

Verifica della certificazione verde Covid-19, nuova funzionalità del servizio Greenpass50+
Attualità 17 Novembre 2021 ore 06:47

“Greenpass50+”, il servizio Inps per la verifica – da parte dei datori di lavoro con più di 50 dipendenti – del green pass dei propri dipendenti, si avvale di una nuova funzionalità per il ruolo di “verificatore”, che permette di selezionare massivamente i dipendenti per i quali effettuare il controllo e migliorare così l’usabilità della piattaforma.

Le verifiche

Si ricorda che ad ogni verificatore è associato un insieme ben definito di dipendenti per i quali effettuare la verifica.
Grazie alla nuova funzionalità l’incaricato, caricando un file contenente i codici fiscali dei dipendenti, può verificare esclusivamente i soggetti presenti nel file stesso per i quali ha avuto visibilità in fase di accreditamento: eventuali soggetti non associati, presenti nel file di input, saranno scartati dalla verifica.

Dopo aver selezionato l’azienda di interesse, il verificatore può attivare la modalità di importazione massiva mediante l’opzione “seleziona da elenco”, scegliendo di eliminare eventuali dipendenti precedentemente selezionati oppure aggiungere i soggetti presenti nel file da importare ai dipendenti già selezionati.

In fase di verifica, in ogni caso, possono essere selezionati solo i dipendenti effettivamente in servizio, escludendo quelli assenti dal servizio e quelli in lavoro agile.