Buone notizie

Zero contagi da giugno: esultano i responsabili della Fondazione Medana

La casa di riposo è stata una delle più colpite nel corso della prima fase della pandemia

Zero contagi da giugno: esultano i responsabili della Fondazione Medana
Attualità Arona, 20 Giugno 2021 ore 09:42

Zero contagi nella struttura invoriese che nel corso delle fasi più dure della pandemia è stata colpita più duramente. Ora è il momento di riprendersi il futuro.

Zero contagi alla Fondazione Medana di Invorio

E' con un post pubblicato sulla pagina Facebook della Fondazione Medana, che gestisce la casa di riposo invoriese, che la struttura ha comunicato una buona notizia. "C'è qualcosa dentro di noi che nessuno ci può togliere. Si chiama speranza - scrivono dalla residenza per anziani - Dal mese di giugno 2020 questa residenza non è stata soggetta ad alcun contagio; attenzione, applicazione e la dovuta dose di fortuna, hanno impedito che la bestia facesse danni. Certamente la rigidità del rispetto dei protocolli, la continua sanificazione dei locali e lo screening periodico del personale hanno contribuito a mantenere l’immunità".

Ma le attività non si fermano

"La severità nell’applicazione dei formulari ministeriali non ha però impedito la giusta partecipazione dei residenti alla vita sociale in comunità - prosegue il presidente della Fondazione - la loro condivisione in iniziative culturali, ludiche e religiose e soprattutto non hanno represso la comunicazione con i propri cari, tramite le videochiamate o la presenza in struttura con iniziative quali la camera degli abbracci o il parlatorio dei sentimenti. Ora che le maglie si sono allentate e il nostro personale e tutti i residenti sono vaccinati, sempre nel rispetto dei protocolli e con la dovuta prudenza, cerchiamo di rendere l’esistenza in struttura con maggiore liberta e socialità, considerando non solo il benessere fisico ma anche quello psichico".

Ecco gli appuntamenti di questi giorni

Proprio in questi giorni nella struttura prendono corpo alcune iniziative molto apprezzate dagli ospiti e da chi vive all'esterno. Lunedì 14 la Fondazione ha festeggiato i 101 anni della signora Giuliana. " Giovedì 24 giugno grigliata nel parco - aggiungono i responsabili della Fondazione - venerdì 25 giugno, alle ore 16,30 messa cantata all’aperto, celebrata da don Marco. I parenti prossimi che volessero partecipare e sono nelle condizioni previste dall’ordinanza ministeriale inerente alle visite per congiunti, sono pregati di prenotarsi. La prenotazione si rende necessarie per i controlli dovuti e per organizzare il distanziamento di nucleo. Lunedì 28 giugno, gita con il trenino turistico, per una scampagnata ristoratrice tra le vie e le frazioni del paese, il tutto con adeguati accorgimenti e dispositivi di protezione ed evitando fermate di contatto esterno. I familiari che ritenessero di contenere la partecipazione dei loro cari all’iniziativa ricreativa, sono pregati di comunicarlo alla Direzione. Giovedì 8 luglio e giovedì 5 Agosto la presenza in cortile del gelataio Pinocchio, che con il suo carretto ambulante darà gioia e colore alla giornata.
A volte la severità delle applicazioni, potrà sembrare eccessiva, ma prudenza e controllo sono indispensabili per cercare di evitare disagi e contagi, comunque spesso ci viene in aiuto il buon senso che può rendere una costrizione in una occasione di complicità partecipativa".