Cronaca

19enne in manette per violenza a pubblico ufficiale

19enne in manette per violenza a pubblico ufficiale
Cronaca 13 Aprile 2016 ore 14:54

NOVARA - Viene segnalato davanti alla stazione mentre molesta le persone. Sul posto intervengono i Carabinieri, già in zona per alcuni controlli. Lui, un 19enne originario del Marocco ma italiano, anziché calmarsi, reagisce a calci e pugni. Interviene la Polfer in rinforzo e l'uomo finisce in manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Oggi la direttissima.

mo.c.

NOVARA - Viene segnalato davanti alla stazione mentre molesta le persone. Sul posto intervengono i Carabinieri, già in zona per alcuni controlli. Lui, un 19enne originario del Marocco ma italiano, anziché calmarsi, reagisce a calci e pugni. Interviene la Polfer in rinforzo e l'uomo finisce in manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Oggi la direttissima.

mo.c.