Cronaca

29enne arrestato per rapina in una sala giochi

29enne arrestato per rapina in una sala giochi
Cronaca 06 Settembre 2016 ore 13:26

VERBANIA, In manette, arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Verbania. E’ successo a un ucraino di 29 anni, incensurato, ritenuto responsabile di una rapina.L’uomo è stato tratto in arresto in  flagranza  di  reato. Intorno alle 2 si era introdotto nella sala giochi “La Fenice” di corso Mameli 35 a Verbania e, aggredendo la commessa di turno, bloccandole i polsi, era riuscito a scappare, sottraendo il fondo di cassa, poco meno di un migliaio di euro.E’ stato velocemente rintracciato  dai militari in corso Europa. Il denaro sottratto è stato quasi interamente recuperato e restituito alla sala giochi. L’uomo è stato condotto in carcere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.mo.c.

VERBANIA, In manette, arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Verbania. E’ successo a un ucraino di 29 anni, incensurato, ritenuto responsabile di una rapina.L’uomo è stato tratto in arresto in  flagranza  di  reato. Intorno alle 2 si era introdotto nella sala giochi “La Fenice” di corso Mameli 35 a Verbania e, aggredendo la commessa di turno, bloccandole i polsi, era riuscito a scappare, sottraendo il fondo di cassa, poco meno di un migliaio di euro.E’ stato velocemente rintracciato  dai militari in corso Europa. Il denaro sottratto è stato quasi interamente recuperato e restituito alla sala giochi. L’uomo è stato condotto in carcere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.mo.c.

Seguici sui nostri canali