35enne in manette: cercava di entrare in una casa

35enne in manette: cercava di entrare in una casa
Cronaca 09 Ottobre 2015 ore 22:05

CASTELLETTO TICINO – Un 34enne di origine serba, M.D. le sue iniziali, è stato arrestato nella serata di mercoledì 7 ottobre dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Arona, per tentato furto in abitazione.

L’uomo, senza fissa dimora, stava cercando di entrare in un’abitazione di Castelletto, nel Novarese. A dare l’allarme, il proprietario della casa, che aveva proprio sorpreso il 34enne mentre cercava di entrare. I militari, quando sono intervenuti, lo hanno trovato poco distante. Sottoposto a perquisizione personale, i carabinieri gli hanno trovato addosso arnesi atti allo scasso, in particolare cacciaviti. Aveva anche un cappellino per travisarsi.
Questa pomeriggio, venerdì 9 ottobre, in Tribunale a Novara, è stato processato per direttissima. Ha patteggiato una pena di sei mesi di reclusione.

mo.c.

CASTELLETTO TICINO – Un 34enne di origine serba, M.D. le sue iniziali, è stato arrestato nella serata di mercoledì 7 ottobre dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Arona, per tentato furto in abitazione.

L’uomo, senza fissa dimora, stava cercando di entrare in un’abitazione di Castelletto, nel Novarese. A dare l’allarme, il proprietario della casa, che aveva proprio sorpreso il 34enne mentre cercava di entrare. I militari, quando sono intervenuti, lo hanno trovato poco distante. Sottoposto a perquisizione personale, i carabinieri gli hanno trovato addosso arnesi atti allo scasso, in particolare cacciaviti. Aveva anche un cappellino per travisarsi.
Questa pomeriggio, venerdì 9 ottobre, in Tribunale a Novara, è stato processato per direttissima. Ha patteggiato una pena di sei mesi di reclusione.

mo.c.