Cronaca

36enne in manette a Fara Novarese

36enne in manette a Fara Novarese
Cronaca 24 Ottobre 2015 ore 16:46

FARA NOVARESE – La pronta segnalazione di alcuni residenti ha permesso di individuare un uomo, classe 1979, domiciliato a Reggio Emilia, sul quale pendeva un ordine di carcerazione per furto, rissa e danneggiamento. Il 36enne, di origine albanese, è stato così arrestato dai carabinieri intervenuti.

L’uomo è stato anche denunciato per possesso di arnesi atti allo scasso. E’ successo a Fara Novarese nella serata di venerdì 23 ottobre. Il 36enne era a bordo di un’autovettura insieme a un connazionale. A segnalare la presenza dell’auto sospetta alcuni cittadini. I militari, giungendo sul posto, hanno fermato il mezzo e sottoposto i due, che non hanno saputo spiegare il perché della presenza a Novara, a controllo. Per il 36enne prima è scattata la denuncia per il possesso di oggetti atti allo scasso, quindi, a un successivo controllo, si è scoperto l’ordine di carcerazione e sono scattate le manette.

mo.c.


FARA NOVARESE – La pronta segnalazione di alcuni residenti ha permesso di individuare un uomo, classe 1979, domiciliato a Reggio Emilia, sul quale pendeva un ordine di carcerazione per furto, rissa e danneggiamento. Il 36enne, di origine albanese, è stato così arrestato dai carabinieri intervenuti.

L’uomo è stato anche denunciato per possesso di arnesi atti allo scasso. E’ successo a Fara Novarese nella serata di venerdì 23 ottobre. Il 36enne era a bordo di un’autovettura insieme a un connazionale. A segnalare la presenza dell’auto sospetta alcuni cittadini. I militari, giungendo sul posto, hanno fermato il mezzo e sottoposto i due, che non hanno saputo spiegare il perché della presenza a Novara, a controllo. Per il 36enne prima è scattata la denuncia per il possesso di oggetti atti allo scasso, quindi, a un successivo controllo, si è scoperto l’ordine di carcerazione e sono scattate le manette.

mo.c.