Cronaca
Tragedia

43enne annega nel lago di Viverone

In corso le operazioni di recupero dell'uomo

43enne annega nel lago di Viverone
Cronaca 13 Settembre 2021 ore 10:37

Uomo di 43 anni muore annegato al lago di Viverone. Si è tuffato da una barca, probabilmente un malore improvviso lo ha stroncato.

Uomo di 43 anni muore annegato al lago di Viverone

Grosso impegno per i vigili del fuoco, in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Biella e della stazione di Cavaglià, per il recupero del corpo di un uomo che è annegato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 12 settembre, nelle acque del lago di Viverone. Come riporta Prima Biella, si tratta di un uomo di 43 anni che si trovava al lago per trascorrere una giornata insieme ai suoi famigliari, la compagna, la figlia e il suo fidanzato.

In barca con la famiglia

L’uomo, residente nel Torinese, era al largo con una barca e ha deciso di tuffarsi in acqua. Probabilmente è stato colto da un malore improvviso, e non è più riemerso. Sono stati gli stessi familiari a dare l’allarme.