Cronaca

46enne in manette per l’esecuzione di una condanna a un anno di reclusione

46enne in manette per l’esecuzione di una condanna a un anno di reclusione
Cronaca 15 Febbraio 2016 ore 18:12

NOVARA – Un 46enne, Salvatore Garofalo, residente a Novara, è stato arrestato e portato in carcere dai Carabinieri del comando provinciale. Il provvedimento di cattura nei suoi confronti è stato emesso lo scorso 10 febbraio dalla Procura, in esecuzione di una condanna a un anno e 10 giorni di reclusione per una serie di reati commessi tra il 2014 e il 2015.

no degli episodi più significativi risale al settembre del 2014. All’interno del pronto soccorso di Novara aveva approfittato  della distrazione di un medico impegnato a soccorrere i pazienti per rubargli il portafoglio dal tavolo. Le indagini erano state condotte con l’ausilio delle telecamere interne e delle testimonianze degli altri pazienti che avevano notato la presenza sospetta dell’uomo nel Triage del nosocomio.

mo.c.


NOVARA – Un 46enne, Salvatore Garofalo, residente a Novara, è stato arrestato e portato in carcere dai Carabinieri del comando provinciale. Il provvedimento di cattura nei suoi confronti è stato emesso lo scorso 10 febbraio dalla Procura, in esecuzione di una condanna a un anno e 10 giorni di reclusione per una serie di reati commessi tra il 2014 e il 2015.

no degli episodi più significativi risale al settembre del 2014. All’interno del pronto soccorso di Novara aveva approfittato  della distrazione di un medico impegnato a soccorrere i pazienti per rubargli il portafoglio dal tavolo. Le indagini erano state condotte con l’ausilio delle telecamere interne e delle testimonianze degli altri pazienti che avevano notato la presenza sospetta dell’uomo nel Triage del nosocomio.

mo.c.


Seguici sui nostri canali