50 milioni di euro sottratti al Fisco nel Vco

50 milioni di euro sottratti al Fisco nel Vco
17 Aprile 2015 ore 16:45

VERBANIA  – Hanno accertato redditi sottratti al fisco per 50 milioni di euro circa i militi della Guardia di finanza nel 2014.  I controlli sono stati 196, una dozzina in meno rispetto al 2013 «ma più mirati», ha spiegato illustrando i dettagli ai media locali, martedì 14, il comandante provinciale, colonnello Giovanni Viglianti. Venti gli evasori totali, che non avevano mai presentato dichiarazioni dei redditi, 59 le persone denunciate a piede libero, 40 i lavoratori in nero o irregolari, 1.538 i controlli sull’emissione di scontrini e ricevute fiscali, 646 i casi di violazione. Guida la graduatoria di questo tipo di trasgressione il Verbano. Trenta dei 46 controlli su beneficiari di prestazioni sociali agevolate sono risultati irregolari, 7 le persone denunciate a piede libero. 

La valuta sequestrata, sia in uscita che in entrata ai valichi doganali, ammonta a 4.424.487, 25 le denunce a piede libero, un arresto. «In maggioranza si tratta di mano d’opera in uscita – ha precisato Viglianti – ma inizia ad aumentare il flusso in entrata. In genere si tratta di passeggeri in viaggio sui treni internazionali diretti a Milano».

Poco meno di 60, 59, i controlli nelle sale giochi e nei locali dotati di video poker «senza che riscontrassimo né illegalità nella gestione delle macchine, né violazione delle leggi anti riciclaggio», assicura Viglianti. 

29 sono stati i sequestri di articoli con marchi contraffatti, che hanno portato alla denuncia di 9 persone a piede libero: 242.025 i capi e accessori d’abbigliamento sequestrati, 11.347 tra cosmetici, giocattoli, prodotti di cartoleria, materiale elettronico. Trentanove i controlli in materia di sicurezza dei prodotti in vendita, due le persone denunciate a piede libero, 1.045.808 i giocattoli sequestrati, 1.228.774 cosmetici, accessori per abbigliamento, materiale elettronico. 

Le operazioni anti droga sono state 328, 5 gli arrestati, 13 i denunciati a piede libero, in 56 casi non s’è riusciti ad identificare i responsabili. In 254 sono stati segnalati alla Prefettura per detenzione di modeste quantità di stupefacenti come consumatori. Il totale delle quantità sequestrate ammonta a 6 chili e 146 grammi: 2 e 643 di cocaina ed eroina, 3 e 453 di hashish e marijuana, 50 grammi di altre sostanze. I controlli sui carichi di mezzi in transito sono stati 403. Nel servizio di pubblica utilità 117 sono state impiegate 1.460 pattuglie. Il Soccorso alpino della Guardia di finanza ha effettuato 54 interventi: 44 i tratti in salvo illesi, 22 i feriti, 7 le salme recuperate. 

Oltre a fornire i dati sull’attività del 2014, il colonnello Viglianti ha illustrato le linee guida per il 2015: lotta all’evasione e all’elusione fiscale, maggiore impegno nel controllo della spesa pubblica, tutela all’economia legale. 

Mauro Rampinini

VERBANIA  – Hanno accertato redditi sottratti al fisco per 50 milioni di euro circa i militi della Guardia di finanza nel 2014.  I controlli sono stati 196, una dozzina in meno rispetto al 2013 «ma più mirati», ha spiegato illustrando i dettagli ai media locali, martedì 14, il comandante provinciale, colonnello Giovanni Viglianti. Venti gli evasori totali, che non avevano mai presentato dichiarazioni dei redditi, 59 le persone denunciate a piede libero, 40 i lavoratori in nero o irregolari, 1.538 i controlli sull’emissione di scontrini e ricevute fiscali, 646 i casi di violazione. Guida la graduatoria di questo tipo di trasgressione il Verbano. Trenta dei 46 controlli su beneficiari di prestazioni sociali agevolate sono risultati irregolari, 7 le persone denunciate a piede libero. 

La valuta sequestrata, sia in uscita che in entrata ai valichi doganali, ammonta a 4.424.487, 25 le denunce a piede libero, un arresto. «In maggioranza si tratta di mano d’opera in uscita – ha precisato Viglianti – ma inizia ad aumentare il flusso in entrata. In genere si tratta di passeggeri in viaggio sui treni internazionali diretti a Milano».

Poco meno di 60, 59, i controlli nelle sale giochi e nei locali dotati di video poker «senza che riscontrassimo né illegalità nella gestione delle macchine, né violazione delle leggi anti riciclaggio», assicura Viglianti. 

29 sono stati i sequestri di articoli con marchi contraffatti, che hanno portato alla denuncia di 9 persone a piede libero: 242.025 i capi e accessori d’abbigliamento sequestrati, 11.347 tra cosmetici, giocattoli, prodotti di cartoleria, materiale elettronico. Trentanove i controlli in materia di sicurezza dei prodotti in vendita, due le persone denunciate a piede libero, 1.045.808 i giocattoli sequestrati, 1.228.774 cosmetici, accessori per abbigliamento, materiale elettronico. 

Le operazioni anti droga sono state 328, 5 gli arrestati, 13 i denunciati a piede libero, in 56 casi non s’è riusciti ad identificare i responsabili. In 254 sono stati segnalati alla Prefettura per detenzione di modeste quantità di stupefacenti come consumatori. Il totale delle quantità sequestrate ammonta a 6 chili e 146 grammi: 2 e 643 di cocaina ed eroina, 3 e 453 di hashish e marijuana, 50 grammi di altre sostanze. I controlli sui carichi di mezzi in transito sono stati 403. Nel servizio di pubblica utilità 117 sono state impiegate 1.460 pattuglie. Il Soccorso alpino della Guardia di finanza ha effettuato 54 interventi: 44 i tratti in salvo illesi, 22 i feriti, 7 le salme recuperate. 

Oltre a fornire i dati sull’attività del 2014, il colonnello Viglianti ha illustrato le linee guida per il 2015: lotta all’evasione e all’elusione fiscale, maggiore impegno nel controllo della spesa pubblica, tutela all’economia legale. 

Mauro Rampinini

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei