71enne trovato mummificato in casa a Novara

Scoperta choc ieri in un caseggiato Atc a Novara. L'allarme lanciato dai vicini.

71enne trovato mummificato in casa a Novara
Cronaca 21 Gennaio 2019 ore 10:44

Trovato mummificato in casa a Novara un 71enne che era originario di Varallo. Si tratta di Marionino Buonomo: se n’era andato dalla Valsesia ancora giovane.

Trovato mummificato in casa: scoperta choc a Novara

Quando i vigili del fuoco sono riusciti a entrare nel suo alloggio, hanno capito subito che l’uomo era morto da parecchio tempo, almeno un mese. Quello che restava di Marionino Buonomo, 71 anni, era infatti pressoché mummificato. La scoperta choc è stata fatta ieri, domenica 20 gennaio, in un caseggiato Atc di via Massara a Novara. L’uomo era originario di Varallo, anche dalla Valsesia si era allontanato ormai molto tempo fa.

L’allarme dai vicini

L’uomo di fatto non aveva più rapporti con la famiglia (moglie da cui si era separato e due figli). Era impegnato nella lotta contro il Tav in valle Susa, dove era conosciuto. A dare l’allarme l’altro giorno sono stati i vicini di casa, preoccupati di non riuscire a contattarlo e avere notizie su di lui.