Amministrativa

A Borgomanero il bonus per le associazioni sportive

L'iniziativa dell'amministrazione agognina.

A Borgomanero il bonus per le associazioni sportive
Borgomanero, 29 Ottobre 2020 ore 09:23

Emesso il bando a Borgomanero per il sostegno alle associazioni sportive cittadine.

Bonus per le associazioni sportive del territorio

Scadrà venerdì 20 novembre il termine utile per la presentazione delle istanze per ottenere un contributo straordinario per “progetti in di avvio in sicurezza da covid-19 per la stagione sportiva 2020-2021”.

Il bando, approvato dalla Giunta e destinato alle Associazioni Sportive con sede a Borgomanero o operanti nel Comune, è reperibile presso il Comune di Borgomanero (Area Servizi alla Persona – Settore sociale e sport), Corso Cavour n. 16 – tel. 0322/83.77.39 – e-mail: sport@comune.borgomanero.no.it.;

e scaricabile dal sito www.comune.borgomanero.no.it

E’ limitato a martedì 10 novembre il termine per far pervenire i quesiti.

Sono ammesse a partecipare al bando le società o associazioni senza scopo di lucro con requisiti quali, l’ affiliazione  al C.O.N.I. o a Federazioni riconosciute dal C.O.N.I.; lo svolgimento di  attività di formazione per i ragazzi dai 5 ai 14 anni e che abbiano sede nel Comune di Borgomanero o operanti nello stesso.

Il contributo è copertura dei costi sostenuti nel periodo che va dal 1 giugno al 31 dicembre 2020. Sono ammesse le spese relative ad ogni onere inerente le problematiche legate alle modalità di contenimento della pandemia e di applicazione dei protocolli covid-2019.

Il commento dell’assessore allo sport

Il bando, pubblicato ancor prima di questo ulteriore stop stabilito con il recente DPCM,  – sottolinea l’assessore allo Sport, Francesco Valsesia – ha lo scopo di sostenere le associazioni sportive borgomaneresi danneggiate, anche economicamente dal lungo periodo di stop dovuto all’emergenza sanitaria legata al coronavirus. E’ un  significativo gesto di attenzione per il mondo sportivo locale. Sono convinto, conoscendo le varie realtà, che l’intero sistema sportivo saprà riprendersi presto e bene. Prova ne è già stata la determinazione, l’impegno e la serietà con la quale i nostri atleti ed i loro istruttori avevano ripreso l’attività dopo il primo lockdown”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità