Cronaca

A processo per stalking 56enne novarese

A processo per stalking 56enne novarese
Cronaca 14 Dicembre 2015 ore 20:21

NOVARA - E’ stato aggiornato al 25 febbraio, in Tribunale a Novara, un processo per stalking a carico di D.S., 56enne residente a Cameri, nel Novarese. 

Vittima degli atti persecutori, in particolare una serie di messaggi e telefonate, l’ex compagna dell’imputato, che si è vista inseguita e infastidita nonostante da subito la donna gli avesse comunicato che non voleva avere assolutamente più a che fare con lui. «Devi tornare con me», le avrebbe detto più volte, raggiungendola ovunque la trovasse. Per il 56enne, che era stato anche ai domiciliari, il giudice ha stabilito un divieto di avvicinamento e l’obbligo di firma due volte la settimana.

mo.c.


NOVARA - E’ stato aggiornato al 25 febbraio, in Tribunale a Novara, un processo per stalking a carico di D.S., 56enne residente a Cameri, nel Novarese. 

Vittima degli atti persecutori, in particolare una serie di messaggi e telefonate, l’ex compagna dell’imputato, che si è vista inseguita e infastidita nonostante da subito la donna gli avesse comunicato che non voleva avere assolutamente più a che fare con lui. «Devi tornare con me», le avrebbe detto più volte, raggiungendola ovunque la trovasse. Per il 56enne, che era stato anche ai domiciliari, il giudice ha stabilito un divieto di avvicinamento e l’obbligo di firma due volte la settimana.

mo.c.