Cronaca

Abbandonati forse da un furgone e da un’auto i sacchi contenenti marijuana alla Cascina Lugane

Abbandonati forse da un furgone e da un’auto i sacchi contenenti marijuana alla Cascina Lugane
Cronaca 12 Ottobre 2016 ore 18:39

NOVARA, Sono stati due agenti della Polizia penitenziaria, uno fuori servizio e un altro in pensione, a segnalare alla Polizia la presenza di 24 sacchi neri abbandonati in via Case Sparse, nella zona della Cascina Lugane, nelle campagne intorno a viale Piazza d’Armi, alla periferia di Novara. Sacchi che, come scritto nel nostro precedente articolo, contenevano sostanza stupefacente, per la precisione circa 170 chilogrammi (foto Martignoni). Un episodio avvenuto sul finire della scorsa settimana. In questa zona sono stati abbandonati numerosi sacchi neri. I due agenti della penitenziaria hanno notato questi sacchi neri, dopo aver osservato un furgone e un’autovettura che transitavano nella strada sterrata nei pressi della loro abitazione, posta in zona. Erano presenti 24 sacchi dell’immondizia, tutti aperti, di vario colore e dimensione, contenenti arbusti ramificati con foglie secche e compatte di colore verde, di sostanza verosimilmente stupefacente del tipo marjuana. Accertamenti in corso rispetto alla loro provenienza.Monica Curino

NOVARA, Sono stati due agenti della Polizia penitenziaria, uno fuori servizio e un altro in pensione, a segnalare alla Polizia la presenza di 24 sacchi neri abbandonati in via Case Sparse, nella zona della Cascina Lugane, nelle campagne intorno a viale Piazza d’Armi, alla periferia di Novara. Sacchi che, come scritto nel nostro precedente articolo, contenevano sostanza stupefacente, per la precisione circa 170 chilogrammi (foto Martignoni). Un episodio avvenuto sul finire della scorsa settimana. In questa zona sono stati abbandonati numerosi sacchi neri. I due agenti della penitenziaria hanno notato questi sacchi neri, dopo aver osservato un furgone e un’autovettura che transitavano nella strada sterrata nei pressi della loro abitazione, posta in zona. Erano presenti 24 sacchi dell’immondizia, tutti aperti, di vario colore e dimensione, contenenti arbusti ramificati con foglie secche e compatte di colore verde, di sostanza verosimilmente stupefacente del tipo marjuana. Accertamenti in corso rispetto alla loro provenienza.Monica Curino

Seguici sui nostri canali