Classe 1938

Addio a Piero Guazzoni, “Re” del dialetto aronese

È mancato oggi dopo lunga malattia.

Addio a Piero Guazzoni, “Re” del dialetto aronese
Cronaca Arona, 26 Agosto 2021 ore 14:29

Classe 1938, Piero Guazzoni era uno dei massimi esperti del dialetto aronese.

Il ricordo del vice sindaco Alberto Gusmeroli

Caro Piero non avrei mai voluto che arrivasse il momento di salutarTi ma gli ultimi giorni era veramente troppa la sofferenza.
Ci ha lasciato da qualche minuto Piero Guazzoni storico esperto di dialetto di Arona. Scrittore e professore di una scuola di dialetto che, prima dell’emergenza sanitaria, era un punto di riferimento per tutti quelli che desideravano apprendere la “lingua dei territori” per preservarne non solo la memoria ma anche l’utilizzo.
Persona dal finissimo umorismo tipico delle persone intelligenti ha amato la “sua” Argentina come la sua Italia e la “nostra” Arona.
Ha amato la sua famiglia e sua moglie Teresa Bolivar ed è stato allo stesso modo dalla sua famiglia e parenti tutti ricambiato in amore e con una cura e un assistenza senza eguali.
Una persona che per tanti motivi, in qualche modo, ha inciso e segnato positivamente la storia di Arona.
Ci mancherai Piero, mancherai a tutti quelli che amano la nostra Arona e il lago.
Ma sono altrettanto sicuro che vivrà in tanti il ricordo delle Tue poesie e sono certo che qualche sorpresa in questo senso ce la riserverai ancora!
Un abbraccio Piero, un abbraccio di cuore!