Cronaca
Microcriminalità

Aggredirono e tentarono di rapinare due giovanissimi: arrestati

Altri due membri del gruppo sono stati colpiti da altrettante misure cautelari

Aggredirono e tentarono di rapinare due giovanissimi: arrestati
Novara Pubblicazione:

E' stato eseguito lo scorso 25 ottobre l'arresto da parte dei carabinieri di Novara di due giovani di 19 e 22 anni ritenuti responsabili di un'aggressione e tentata rapina ai danni di alcuni ragazzi della città.

Arrestati due giovani

E' stato eseguito lo scorso 25 ottobre, in esecuzione della misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Novara, l'arresto di due giovani di 19 e 22 anni, ritenuti responsabili di un'aggressione e tentata rapina nel centro di Novara. A stringere le manette attorno ai polsi dei due sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile della città. Altri due individui, ritenuti correi dei primi nell'aggressione e tentata rapina, sono stati colpiti dall'applicazione della misura cautelare dell'obbligo di dimora.

I fatti al centro dell'indagine

A quanto pare i giovani ritenuti responsabili, avrebbero aggredito due ragazzi la notte del 3 agosto, nelle vie del centro città. Le manette e le misure cautelari sono scattate in seguito a una serie di approfondite indagini da parte dei carabinieri novaresi. L'avvio delle indagini è stato reso possibile dal fatto che dopo essere stati minacciati e aggrediti con violenza, i due ragazzi scelti come vittime dal branco si siano rivolti alle forze dell'ordine.

Un'operazione con un raggio più ampio

"L'attività svolta - spiegano i carabinieri - rientra nelle attuali manovre promosse dal Comando provinciale di Novara allo scopo di contenere quei fenomeni di microcriminalità da parte di giovani e giovanissimi, in particolar modo nelle serate in cui è accentuata la movida novarese".

Seguici sui nostri canali