soccorso alpino

Alpinista ferito sul Monviso

E' in salvo anche grazie alle prime cure del compagno di cordata.

Alpinista ferito sul Monviso
22 Agosto 2020 ore 12:55

Alpinista ferito sul Monviso: in salvo anche grazie alle cure del compagno di cordata, che ha seguito le indicazioni del Soccorso Alpino.

Alpinista ferito dopo caduta

Intorno alle 6 di questa mattina, sabato 22 agosto, la Centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha ricevuto una chiamata di allarme dal Monviso dove un alpinista è caduto all’attacco della via normale sulla parete sud della montagna a una quota di 3300 metri circa. L’uomo presentava la sospetta frattura a un arto superiore e altri traumi minori. A quell’ora le basi di elisoccorso del 118 piemontese erano ancora chiuse, ma l’infortunato è stato accudito dal compagno di cordata che su indicazione dell’infermiere e del tecnico del Soccorso alpino presenti in centrale operativa ha fornito le prime cure e lo ha protetto dal freddo. Alle 7, non appena ha aperto la prima base di elisoccorso ad Alessandria, l’eliambulanza è decollata e ha effettuato il recupero dell’alpinista, in seguito trasferito in ospedale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità