Cronaca
Il caso

Alpinista novarese colpito da una valanga: sospese le ricerche

Corrado Pesce ha 40 anni e ha lasciato Novara da tempo, da quando vive e lavora a Chamonix

Alpinista novarese colpito da una valanga: sospese le ricerche
Cronaca Novara, 30 Gennaio 2022 ore 08:39

Alpinista novarese Corrado Pesce coinvolto in un brutto incidente sulle vette della Patagonia. E' ferito e per lui sono state sospese al momento le ricerche.

Alpinista bloccato in alta montagna

Sono brutte notizie quelle che giungono dall'Argentina. L'alpinista di origine novarese Corrado Pesce si trovava sul Cerro Torre insieme al compagno di cordata Tomás Aguiló, quando i due sono stati colpiti da una valanga particolarmente violenta e da una scarica di sassi. Mentre Tomàs dopo l'episodio è rimasto in grado di scendere con le sue gambe fino a un punto meno impervio della montagna, Corrado sarebbe rimasto ferito al punto che il compagno di cordata ha pensato di portarlo in un punto più riparato, chiamato “box de los ingleses”, dove si troverebbe anche in questo momento.

Evacuato l'amico Tomàs

Immediatamente dopo la valanga i due alpinisti hanno chiamato i soccorsi. Secondo quanto riportano i portali Ahora Calafate e Montagna.tv però, Tomàs è stato evacuato grazie a un elicottero dell'esercito e alle squadre di soccorritori che lo hanno condotto in ospedale. Sarebbe ferito e con diverse fratture, ma ancora lucido e non avrebbe mai perso conoscenza.

Sospese le ricerche per Korra

Purtroppo però la situazione resta critica per Corrado Pesce, detto "Korra" nell'ambiente degli scalatori. Le condizioni meteo particolarmente proibitive hanno indotto i soccorritori a sospendere le ricerche. Secondo quanto riferito all'agenzia stampa nazionale argentina, la Tèlam, ogni tentativo di riportarlo a valle rappresenterebbe un grandissimo rischio per i soccorritori e le sue probabilità di sopravvivenza vengono considerate basse. Non resta che sperare in un miracolo per l'esperto alpinista. Pesce ha 40 anni e ha lasciato Novara da diversi anni. Lavora a Chamonix come guida alpina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter