Cronaca

Alterava i ticket per i parcheggi per Musa: denunciato avvocato

Alterava i ticket per i parcheggi per Musa: denunciato avvocato
Cronaca 10 Febbraio 2016 ore 12:49

NOVARA – “Musa”, il nuovo piano dei parcheggi attivo a Novara ormai da un anno, non gli era proprio andato a genio. A lui, che ogni giorno doveva recarsi a lavorare in centro, non gli andava di sborsare diverse decine di euro per parcheggiare.

Così ha ideato un particolare stratagemma con cui salvarsi dal nuovo ‘balzello’. E’ stato, però, scoperto. Gli agenti della Polizia locale, dopo una serie di indagini, lo hanno denunciato alla Procura per falso materiale. Nei guai un avvocato di Novara, A.R. le sue iniziali. Stando a quanto emerso, aveva creato una specie di biglietto per il parcheggio ‘riciclato’, un biglietto idoneo per ogni volta. Con il ticket originale, con uno scanner cambiava ogni volta il giorno e l’ora e poi ne stampava uno nuovo, da usare in auto. A smascherarlo, i codici identificativi delle macchinette, diversi da zona a zona e che indicano anche un numero progressivo a seconda del numero di ticket che viene stampato.

Monica Curino


NOVARA – “Musa”, il nuovo piano dei parcheggi attivo a Novara ormai da un anno, non gli era proprio andato a genio. A lui, che ogni giorno doveva recarsi a lavorare in centro, non gli andava di sborsare diverse decine di euro per parcheggiare.

Così ha ideato un particolare stratagemma con cui salvarsi dal nuovo ‘balzello’. E’ stato, però, scoperto. Gli agenti della Polizia locale, dopo una serie di indagini, lo hanno denunciato alla Procura per falso materiale. Nei guai un avvocato di Novara, A.R. le sue iniziali. Stando a quanto emerso, aveva creato una specie di biglietto per il parcheggio ‘riciclato’, un biglietto idoneo per ogni volta. Con il ticket originale, con uno scanner cambiava ogni volta il giorno e l’ora e poi ne stampava uno nuovo, da usare in auto. A smascherarlo, i codici identificativi delle macchinette, diversi da zona a zona e che indicano anche un numero progressivo a seconda del numero di ticket che viene stampato.

Monica Curino

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 11 febbraio


Seguici sui nostri canali