Altro centro massaggi cinese chiuso

Altro centro massaggi cinese chiuso
Cronaca 20 Gennaio 2015 ore 22:18

NOVARA – Un altro centro massaggi cinese chiuso in città, dopo quelli posti sotto sequestro negli scorsi mesi in corso XXIII Marzo, via Pontida, via Marconi e viale Dante. Chiusure legate a un’articolata attività condotta dai militari del comando provinciale di Novara.Questa volta sotto la lente dei carabinieri è finita un’attività aperta qualche anno fa in corso Trieste 35.Una chiusura messa in atto venerdì scorso dopo articolati servizi di appostamento. Come accaduto anche nelle precedenti occasioni, il negozio poteva sembrare un centro benessere qualsiasi, con l’esposizione dei prezzi in vetrina.Le prestazioni all’interno del locale pare, però, fossero ben altre. Stando alle indagini nel centro massaggi sarebbero state concordate con i clienti prestazioni sessuali a 

NOVARA – Un altro centro massaggi cinese chiuso in città, dopo quelli posti sotto sequestro negli scorsi mesi in corso XXIII Marzo, via Pontida, via Marconi e viale Dante. Chiusure legate a un’articolata attività condotta dai militari del comando provinciale di Novara.Questa volta sotto la lente dei carabinieri è finita un’attività aperta qualche anno fa in corso Trieste 35. Una chiusura messa in atto venerdì scorso dopo articolati servizi di appostamento. Come accaduto anche nelle precedenti occasioni, il negozio poteva sembrare un centro benessere qualsiasi, con l’esposizione dei prezzi in vetrina. Le prestazioni all’interno del locale pare, però, fossero ben altre. Stando alle indagini nel centro massaggi sarebbero state concordate con i clienti prestazioni sessuali a pagamento. Per due dipendenti è scattata una denuncia per le ipotesi di reato previste dalla legge sulla prostituzione. Il locale è stato ovviamente posto sotto sequestro preventivo, perché, per gli inquirenti, sarebbe stato usato come casa di sfruttamento della prostituzione.

mo.c.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità