Ampia operazione dei Carabinieri di Verbania contro una banda dedita ai furti in appartamento

Ampia operazione dei Carabinieri di Verbania contro una banda dedita ai furti in appartamento
Cronaca 26 Settembre 2015 ore 21:11

VERBANIA – Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e una serie di perquisizioni in gran parte del Nord Italia in occasione di un’operazione da parte del comando provinciale dei Carabinieri di Verbania.

Un’indagine in cui i militari verbanesi sono stati coadiuvati dai colleghi dei comandi provinciale di Milano, Varese, Pavia, Lodi e Alessandria. Si tratta di perquisizioni emesse dalle Procure di Verbania e di Milano nei confronti di un gruppo criminale, di italiani e stranieri (complessivamente 11 persone), che, stando alle indagini, si sarebbero resi responsabili di furto e ricettazione. La banda si procurava ingenti quantitativi di monili in oro, provento di molti furti in appartamento perpetrati in molte province del Nord Italia. 

Durante l’indagine, i militari hanno già arrestato in flagranza di reato nove persone e sequestrato preziosi e oro per un valore di circa un milione di euro, tutti oggetti in parte restituiti agli aventi diritto e provento di ben 51 urti in abitazione commessi durante il 2014 nei territori delle province di Verbania, Milano, Reggio Emilia, Modena, Cremona, Verona, Parma, Piacenza, Brescia, Vercelli, Monza-Brianza, Novara, Lecco, Como, Varese e Padova.

Monica Curino


VERBANIA – Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e una serie di perquisizioni in gran parte del Nord Italia in occasione di un’operazione da parte del comando provinciale dei Carabinieri di Verbania.

Un’indagine in cui i militari verbanesi sono stati coadiuvati dai colleghi dei comandi provinciale di Milano, Varese, Pavia, Lodi e Alessandria. Si tratta di perquisizioni emesse dalle Procure di Verbania e di Milano nei confronti di un gruppo criminale, di italiani e stranieri (complessivamente 11 persone), che, stando alle indagini, si sarebbero resi responsabili di furto e ricettazione. La banda si procurava ingenti quantitativi di monili in oro, provento di molti furti in appartamento perpetrati in molte province del Nord Italia. 

Durante l’indagine, i militari hanno già arrestato in flagranza di reato nove persone e sequestrato preziosi e oro per un valore di circa un milione di euro, tutti oggetti in parte restituiti agli aventi diritto e provento di ben 51 urti in abitazione commessi durante il 2014 nei territori delle province di Verbania, Milano, Reggio Emilia, Modena, Cremona, Verona, Parma, Piacenza, Brescia, Vercelli, Monza-Brianza, Novara, Lecco, Como, Varese e Padova.

Monica Curino