Violenza di genere

Anche Borgomanero aderisce al Patto dei Comuni contro la violenza di genere

La delibera di Giunta per l'adesione.

Anche Borgomanero aderisce al Patto dei Comuni contro la violenza di genere
Borgomanero, 21 Luglio 2020 ore 09:35

Con una delibera di Giunta l’amministrazione agognina ha stabilito l’adesione al Patto dei Comuni contro la violenza di genere.

Borgomanero aderisce al Patto dei Comuni contro la violenza di genere

Con una delibera di Giunta del 23 giugno l’amministrazione agognina ha stabilito l’adesione al Patto dei Comuni per la parità e contro la violenza di genere. “Il fenomeno della disparità di genere – si legge nel verbale della delibera – esplicantesi nelle più varie forme, dalla violenza fisica e psicologica alla discriminazione economica, permane come uno dei temi di maggior allarme sociale”, “il Comune di Borgomanero, attraverso l’assessorato alle Pari Opportunità, ha sviluppato da anni una serie di iniziative a favore della parità di genere e contro la violenza sulle donne”.

Il patto sviluppato nel 2018

Il documento cui anche Borgomanero ha aderito è stato sviluppato nel 2018, e più precisamente l’8 marzo, la festa della donna. L’avvio del Patto ha visto la sottoscrizione da parte di 11 sindaci di grandi città italiane, sotto l’egida dell’Associazione nazionale comuni italiani (Anci). Il documento è “aperto all’adesione di altri enti locali, il quale mira ad ideare, sostenere e condividere azioni concrete di promozione delle pari opportunità, basate sull’eguaglianza e la valorizzazione delle differenze per una società più aperta, priva di stereotipi di genere e realmente paritaria”. Il testo del documento è disponibile a questo link.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità