Cronaca
Giustizia

Ancora indagini sulla gestione dell'ex Novara calcio

La Procura avrebbe aperto un fascicolo e indagato quattro ex azionisti, tra cui due ex presidenti

Ancora indagini sulla gestione dell'ex Novara calcio
Cronaca Novara, 26 Luglio 2022 ore 07:00

Ancora indagini in questi giorni sulla gestione contabile dell'ex Novara calcio. Ecco che cosa ha attirato l'attenzione della Procura.

Nuove indagini sull'ex Novara

Gestione contabile dell’ex Novara calcio e passaggi di proprietà sotto la lente di ingrandimento. Dopo l’inchiesta sulle plusvalenze, da cui è uscito pulito come tutte le altre società coinvolte, ora il vecchio Novara calcio è finito di nuovo in possibili guai. La Procura, infatti, avrebbe aperto un fascicolo e indagato quattro ex azionisti, tra cui due ex presidenti. Al momento non sarebbero stati formulati nei loro confronti precisi capi d’accusa e i difensori starebbero studiando le carte.

Sotto la lente i motivi che hanno portato alla mancata iscrizione al campionato

Da quanto è emerso, uomini della Guardia di finanza si sono presentati all’alba in diversi luoghi, tra cui la sede legale a Novarello e alcune abitazioni per sequestrare documenti vari, cellulari e computer. L’obiettivo del sostituto Nicola Serianni, che coordina l’inchiesta “complessa” cui sta lavorando, così si apprende, “da tempo”, sarebbe quello di fare luce sui passaggi di proprietà e sui motivi più “nascosti” che hanno portato, nell’estate dello scorso anno, alla mancata iscrizione del Novara al campionato di serie C. Diversi creditori, va ricordato, hanno avanzato richieste di fallimento e tra questi c’è anche l’Associazione calciatori; l’udienza fallimentare è già fissata per metà settembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter