Lupi in azione?

Animale sbranato vicino alla pista di fondo: foto choc a Riva Valdobbia

Animale sbranato vicino alla pista di fondo: foto choc a Riva Valdobbia
Arona, 20 Febbraio 2020 ore 10:23

Animale sbranato vicino alla pista di fondo: foto choc a Riva Valdobbia. L’immagine postata dall’assessore dell’Unione montana Valsesia torna a scatenare la polemica sui lupi. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Animale sbranato vicino alla pista di fondo

Per chi continua a credere alle favole 2.0, su quanto è bello il ritorno del lupo… Questa foto è di questi giorni, non è stata fatta in Siberia ma a Riva Valdobbia, nei pressi della pista di fondo“. Il post è apparso sul profilo Facebook di Marco Defilippi, assessore all’agricoltura e allo sviluppo della montagna nella giunta dell’Unione montana Valsesia. La foto mostra un’animale selvatico completamente sbranato, con ogni probabilità da più lupi.

“Stiamo vendendo il futuro della montagna”

Marco Defilippi già in passato aveva denunciato che la presenza del lupo rappresenta un grave problema per i piccoli allevatori. E anche adesso ribadisce: “Stiamo vendendo il futuro della montagna per le convinzioni di un gruppo che, grazie al ritorno del lupo, ha potuto ben riempirsi le tasche. Non accetto che qualcuno dalla sua scrivania possa decidere del futuro della mia valle. Valsesia No lupo!”.

Lupi anche a Castelletto Ticino

Ed era di pochi giorni fa la notizia della presenza di un lupo a Castelletto che ha assalito un gregge LEGGI QUI.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità