Per favorire gli studenti

Appello: “Riaprite la linea Novara-Varallo”

Il sindaco di Varallo Sesia lo chiede alla Regione.

Appello: “Riaprite la linea Novara-Varallo”
Cronaca 10 Gennaio 2021 ore 07:55

Sindaco Varallo chiede ancora di riaprire la linea ferroviaria che unisce la città a Novara, almeno per gli studenti. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Sindaco Varallo chiede di riaprire la Novara-Varallo

Rimettere in funziona la Novara-Varallo, almeno per gli studenti durante l’emergenza. «È come tenere un’autostrada chiusa». Eraldo Botta torna su un tema che gli è caro e di recente ha scritto nuovamente alla Regione per chiedere la riapertura della linea ferroviaria, sulla quale attualmente passano soltanto i convogli turistici: «Ma i ragazzi che vanno a scuola – spiega il sindaco di Varallo – sono più importanti dei treni storici. E credo che in un momento in cui si discute dei trasporti, sarebbe importante riaprire la ferrovia almeno per gli studenti e per tutto il periodo dell’emergenza. Purtroppo però dall’assessore Gabusi non è arrivata alcuna risposta. Un’altra occasione persa, ma noi continueremo a sollecitare la Regione, visto che oltretutto la Novara-Varallo non necessiterebbe neppure di interventi per essere rimessa in funzione».

I numeri

Per Botta la linea ferrata potrebbe essere un supporto fondamentale per il trasporto su gomma: «Novara, Romagnano, Borgosesia e Varallo sono quattro Comuni in cui ci sono scuole superiori e per quello che riguarda la Valsesia gli studenti interessati sono circa 1500. Numeri importanti, che meriterebbero che la nostra proposta venisse presa in seria considerazione. Non capisco quale sia il motivo di questo atteggiamento, considerando che non è neanche una questione di soldi. I bus aggiuntivi che si dovranno trovare per gli studenti, infatti, si dovranno pur pagare in qualche modo. E le gente non capirebbe perché non si sono messe in campo tutte le soluzioni possibili».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità