Lock down

Appello: “Riaprite le toilettature per i nostri cani”

Non è solo un fattore estetico.

Appello: “Riaprite le toilettature per i nostri cani”
13 Novembre 2020 ore 07:21

Le toelettature per animali devono riaprire. E’ quanto chiede la deputata Cristina Patelli in un’apposita interrogazione al ministro competente.

Toelettature per cani

L’esponente biellese della Lega chiede infatti «se non si ritenga necessario farsi carico delle richieste provenienti dai padroni di animali da compagnia e dai proprietari di toelettature per animali, al fine di ricomprendere i codici Ateco 96.09.04 (servizi di CURA degli animali da compagnia) tra le attività che possono rimanere aperte anche durante il lockdown, per garantire il benessere animale, la loro igiene e la loro salute, e la pulizia e cura delle abitazioni dei loro padroni».

Come giustamente sottolinea Cristina Patelli «la toelettatura infatti non è solo estetica, spesso serve per eseguire cure mediche della pelle, con shampoo apposito, che è molto difficoltoso svolgere a casa; •una prolungata chiusura di questi centri può causare per gli animali di compagnia molti problemi naturalmente legati al loro stato: ad esempio, per gli animali a pelo lungo, la mancanza di toelettature crea nodi e feltri che causano dermatite, con la conseguenza che i clienti devono poi rivolgersi ai veterinari».

«Dall’incuria dei nostri animali da affezione infatti – si legge nel documento – coloro che ne faranno maggiormente le spese (agli stessi animali, naturalmente) saranno soprattutto i veterinari, che saranno chiamati per risolvere le emergenze legate a questo tipo di trascuratezza igienica: unghie incarnite nei polpastrelli, speroni troppo lunghi incastrati che possono generare dolore o emorragie, ghiandole perianali ascessualizzate, otiti da mancato stripping in razze predisposte, senza contare soggetti animali in terribile stato igienico e peli annodati in razze di cani e gatti particolarmente predisposti (tali situazioni sono tra l’altro veicoli per batteri e virus, incluso il Coronavirus)».

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità