Cronaca

Aprono le immatricolazioni all'Università del Piemonte orientale

Aprono le immatricolazioni all'Università del Piemonte orientale
Cronaca 23 Agosto 2016 ore 16:36

NOVARA - Manca pochissimo all'apertura delle immatricolazioni all’anno accademico 2016-2017 
all’Università del Piemonte Orientale. 
Il via per iscriversi ai 34 corsi di laurea, triennali e magistrali a ciclo unico, è fissato infatti per lunedì 29 agosto. Le immatricolazioni saranno poi possibili fino al 30 settembre, seguendo le indicazioni riportate sul sito di Ateneo www.uniupo.ite recandosi agli sportelli delle segreterie studenti. 
Sul fronte della didattica la novità da segnalare è che i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, erogati a Novara dal Dipartimento di Scienze del Farmaco, saranno ad accesso libero e non più ad accesso programmato locale. 
Ci sono importanti novità per quanto riguarda i servizi, a partire da quelli abitativi. L’Upo infatti mette a disposizione dei propri studenti 65 posti letto, 40 in camera doppia presso la residenza universitaria “Dal Pozzo” di Vercelli e 25, suddivisi in camere doppie e singole, presso la residenza “Perrone” a Novara. 
Il servizio, che deriva da un accordo tra Università e Ente per il Diritto allo Studio Universitario, comprenderà la biancheria, la pulizia delle cucine e delle parti comuni, le utenze e la reception. 
Vi è poi una novità nei servizi informatici. L’Upo ha infatti stretto un accordo con Google per mettere a disposizione degli studenti “Google Apps for Education”, una suite di applicazioni per l'email e la collaborazione, progettate specificamente per gli istituti scolastici e le università. 
All’atto dell’immatricolazione, tutti gli studenti avranno a disposizione una casella di posta elettronica sulla piattaforma di Gmail, con una capienza di minimo 7 GB e dotata di un filtro antispam; una webchat che permetterà di contattare anche in modalità audio/video tutti gli altri utenti @uniupo e gli utenti @gmail; spazio di archiviazione illimitato su Google Drive; numerose altre applicazioni: Classroom, Contatti, Documenti/Fogli/Presentazioni (la “versione Google” di World/Excel/PowerPoint), Gruppi, Talk/Hangouts. 
Saranno inoltre presenti gli altri servizi introdotti lo scorso anno: la App per mobile UniUPO, disponibile su GooglePlay (per il sistema Adroid) e su AppStore (per il sistema iOS); i programmi della suite “Office 365”; la piattaforma per l’apprendimento delle lingue straniere “Rosetta Stone Advantage”. 
Anche sul fronte delle agevolazioni economiche l’anno accademico 2016-2017 presenterà una novità; tutte le matricole “pure” – cioè gli studenti che fanno il loro primo ingresso nel sistema universitario – che hanno conseguito il diploma di maturità con una votazione non inferiore ai 90/100 avranno una riduzione di 100 euro sull’importo della seconda rata. 
Per le iscrizioni alle lauree magistrali, la scadenza è fissata anche quest’anno al 23 dicembre. 
v.s.

NOVARA - Manca pochissimo all'apertura delle immatricolazioni all’anno accademico 2016-2017 
all’Università del Piemonte Orientale. 
Il via per iscriversi ai 34 corsi di laurea, triennali e magistrali a ciclo unico, è fissato infatti per lunedì 29 agosto. Le immatricolazioni saranno poi possibili fino al 30 settembre, seguendo le indicazioni riportate sul sito di Ateneo www.uniupo.ite recandosi agli sportelli delle segreterie studenti. 
Sul fronte della didattica la novità da segnalare è che i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, erogati a Novara dal Dipartimento di Scienze del Farmaco, saranno ad accesso libero e non più ad accesso programmato locale. 
Ci sono importanti novità per quanto riguarda i servizi, a partire da quelli abitativi. L’Upo infatti mette a disposizione dei propri studenti 65 posti letto, 40 in camera doppia presso la residenza universitaria “Dal Pozzo” di Vercelli e 25, suddivisi in camere doppie e singole, presso la residenza “Perrone” a Novara. 
Il servizio, che deriva da un accordo tra Università e Ente per il Diritto allo Studio Universitario, comprenderà la biancheria, la pulizia delle cucine e delle parti comuni, le utenze e la reception. 
Vi è poi una novità nei servizi informatici. L’Upo ha infatti stretto un accordo con Google per mettere a disposizione degli studenti “Google Apps for Education”, una suite di applicazioni per l'email e la collaborazione, progettate specificamente per gli istituti scolastici e le università. 
All’atto dell’immatricolazione, tutti gli studenti avranno a disposizione una casella di posta elettronica sulla piattaforma di Gmail, con una capienza di minimo 7 GB e dotata di un filtro antispam; una webchat che permetterà di contattare anche in modalità audio/video tutti gli altri utenti @uniupo e gli utenti @gmail; spazio di archiviazione illimitato su Google Drive; numerose altre applicazioni: Classroom, Contatti, Documenti/Fogli/Presentazioni (la “versione Google” di World/Excel/PowerPoint), Gruppi, Talk/Hangouts. 
Saranno inoltre presenti gli altri servizi introdotti lo scorso anno: la App per mobile UniUPO, disponibile su GooglePlay (per il sistema Adroid) e su AppStore (per il sistema iOS); i programmi della suite “Office 365”; la piattaforma per l’apprendimento delle lingue straniere “Rosetta Stone Advantage”. 
Anche sul fronte delle agevolazioni economiche l’anno accademico 2016-2017 presenterà una novità; tutte le matricole “pure” – cioè gli studenti che fanno il loro primo ingresso nel sistema universitario – che hanno conseguito il diploma di maturità con una votazione non inferiore ai 90/100 avranno una riduzione di 100 euro sull’importo della seconda rata. 
Per le iscrizioni alle lauree magistrali, la scadenza è fissata anche quest’anno al 23 dicembre. 
v.s.

Seguici sui nostri canali