Arona capofila di 10 comuni a favore del popolo Saharawi

Presentato un nuovo progetto.

Arona capofila di 10 comuni a favore del popolo Saharawi
01 Marzo 2019 ore 07:53

Arona capofila di 10 comuni in cordata a favore del popolo Saharawi con associazioni e privati.

Arona capofila di 10 comuni per il Saharawi

Con Borgomanero, Castelletto, Colazza, Divignano, Dormelletto, Invorio, Lesa, Meina e Pombia, è iniziata tre anni or sono per Arona la collaborazione per il Popolo Sahrawi.
Mercoledì 27 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di un nuovo progetto di solidarietà per il popolo Saharawi, denominato “Acqua nel deserto” (dopo il laboratorio di cucina e i bagni, progetto degli scorsi anni), coordinato dal Circolo Legambiente cui hanno partecipato, oltre ai 10 Comuni, numerose Associazioni e privati.

Così l’assessore al welfare aronese Marina Grassani

Il progetto “Acqua nel deserto” consiste nella costruzione e manutenzione di infrastrutture per la distribuzione di acqua potabile per un popolo esiliato nel deserto. Nel ringraziare Legambiente nella persona del presidente Massimiliano Caligara, da anni impegnato nella solidarietà e nell’aiuto concreto del popolo Saharawi, esprimo grande soddisfazione per l’inusuale cordata di ben 10 Comuni, di cui due (Colazza e Divignano) entrati quest’anno, e auspico di riuscire per il prossimo anno ad aumentare le adesioni degli Enti nel segno della solidarietà.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità