Arona: corpo privo di vita affiora dalle acque del lago

Arona: corpo privo di vita affiora dalle acque del lago
Cronaca 02 Agosto 2015 ore 16:29

ARONA – Il corpo privo di vita di un uomo è affiorato, intorno alle 10,30 di oggi, domenica 2 agosto, dalle acque del lago Maggiore, ad Arona, nel Novarese.

A notare il corpo nelle acque del lago alcuni passanti, che hanno subito lanciato l’allarme. Sul posto i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e un’ambulanza. Per l’uomo non c’era comunque più nulla da fare. I militari stanno ora cercando di ricostruire cosa sia concretamente accaduto e cosa possa aver portato l’uomo, che avrebbe un’età di circa 45 anni, a finire nel lago, probabilmente nel corso della notte.

mo.c.

Per saperne di più leggi l’articolo completo sul Corriere di Novara in edicola lunedì 3 agosto

ARONA – Il corpo privo di vita di un uomo è affiorato, intorno alle 10,30 di oggi, domenica 2 agosto, dalle acque del lago Maggiore, ad Arona, nel Novarese.

A notare il corpo nelle acque del lago alcuni passanti, che hanno subito lanciato l’allarme. Sul posto i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e un’ambulanza. Per l’uomo non c’era comunque più nulla da fare. I militari stanno ora cercando di ricostruire cosa sia concretamente accaduto e cosa possa aver portato l’uomo, che avrebbe un’età di circa 45 anni, a finire nel lago, probabilmente nel corso della notte.

mo.c.

Per saperne di più leggi l’articolo completo sul Corriere di Novara in edicola lunedì 3 agosto