Cronaca
Ordinanza

Arona "divieto immediato di balneazione nella zona del lido"

Come già accaduto per le Rocchette.

Arona "divieto immediato di balneazione nella zona del lido"
Cronaca Arona, 28 Giugno 2019 ore 10:44

Arona "divieto immediato di balneazione nella zona del lido". L'ordinanza del vicesindaco Federico Monti.

Arona lido off limits

Dopo le Rocchette tocca al Lido: inizio d’estate con qualche inciampo per le acque antistanti la città. E’ di ieri, giovedì 27 giugno, l’ordinanza firmata dal vice sindaco Federico Monti, con la quale si decreta «il divieto immediato di balneazione nella zona Lido di Arona». Il provvedimento, si legge nella delibera, è arrivato in seguito alla nota di ARPA Piemonte pervenuta il giorno stesso con la quale è stato comunicato che, a seguito di un controllo routinario effettuato il 24 giugno nella zona di balneazione del Lido si sono rilevati valori superiori ai limiti previsti dalla normativa per entrambi i parametri microbiologici Escherichia coli (1700 MPN/100 ml laddove il limite è di 1000) ed Enterococchi intestinali (>2400 MPN/100 ml a fronte di un limite di 500).

La zona è stata quindi giudicata «temporaneamente non balneabile» e, come accaduto poche settimane fa per le Rocchette, il divieto potrà essere revocato a fronte del primo esito favorevole previsto entro 72 ore.

 

 

Immagine d'archivio
Seguici sui nostri canali