Arona: fiamme dello scantinato della Banca regionale europea

Arona: fiamme dello scantinato della Banca regionale europea
Cronaca 17 Settembre 2015 ore 22:13

ARONA – Incendio, poco dopo le 12,30 di oggi, giovedì 17 settembre, dallo scantinato che, ad Arona, nel Novarese, ospita l’agenzia della Banca Regionale Europea.

Ad allertare i vigili del fuoco, i tre dipendenti presenti in quell’orario all’interno degli uffici. I vigili, giunti da Mercurago in due squadre, hanno lavorato per due ore per avere ragione delle fiamme e circoscrivere l’incendio.

A fuoco sono andati una serie di scatoloni contenenti documentazione d’archivio. Le fiamme, a quanto risulta dalle prime informazioni, si sono sprigionate da un deumidificatore che, ipotizzano gli inquirenti, o si è surriscaldato oppure è andato in corto circuito. Per precauzione si è preferito evacuare le persone presenti nell’edificio, complessivamente una decina.

Per gestire la circolazione veicolare nell’incrocio tra via Roma, via Matteotti e corso Liberazione, gli agenti della Polizia municipale.

mo.c.


ARONA – Incendio, poco dopo le 12,30 di oggi, giovedì 17 settembre, dallo scantinato che, ad Arona, nel Novarese, ospita l’agenzia della Banca Regionale Europea.

Ad allertare i vigili del fuoco, i tre dipendenti presenti in quell’orario all’interno degli uffici. I vigili, giunti da Mercurago in due squadre, hanno lavorato per due ore per avere ragione delle fiamme e circoscrivere l’incendio.

A fuoco sono andati una serie di scatoloni contenenti documentazione d’archivio. Le fiamme, a quanto risulta dalle prime informazioni, si sono sprigionate da un deumidificatore che, ipotizzano gli inquirenti, o si è surriscaldato oppure è andato in corto circuito. Per precauzione si è preferito evacuare le persone presenti nell’edificio, complessivamente una decina.

Per gestire la circolazione veicolare nell’incrocio tra via Roma, via Matteotti e corso Liberazione, gli agenti della Polizia municipale.

mo.c.