Cronaca

Arrestati due truffatori in corso Trieste

Arrestati due truffatori in corso Trieste
Cronaca 14 Ottobre 2016 ore 17:04

NOVARA, Sono stati tratti in arresto mercoledì in tarda mattinata dai Carabinieri di Novara due truffatori, che avevano appena tentato una truffa ai danni di un'anziana a Cerano.La donna era stata contattata telefonicamente da un giovane che le ha riferito di essere suo nipote e che, bloccato in uno studio notarile, aveva bisogno di un sostegno economico. "Devi dare tutto l'oro che hai a un amico, che ti mando a breve a casa". Ancora, dunque, la truffa del Caro Nipote, regolarmente finto. Un episodio che, questa volta, fortunatamente, è fallito. I due sono stati fermati in pieno centro di S. Agabio, lungo corso Trieste. In manette sono finiti D.K., di 36 anni, e M.S, di 30, originari dell'Est Europa.  Una truffa, dunque, sventata. La loro vittima è stata una 77enne di Cerano, che, in quanto vedova, sapevano vivere da sola. Dopo la telefonata, sono giunti sotto casa della donna, hanno preso l'oro preparato dall'anziana e si sono allontanati dalla zona. L'anziana ha però intuito di essere stata ingannata e ha prontamente allertato i Carabinieri, fornendo ai militari tutti i dettagli per identificarli, dall'auto con cui sono fuggiti alle loro caratteristiche. I due sono così stati rintracciati e arrestati. Dentro al sacchetto oro per circa 11mila euro, prontamente restituito all'anziana. L’arresto è stato convalidato nella mattinata odierna, oggi venerdì 14 ottobre.Monica Curino

NOVARA, Sono stati tratti in arresto mercoledì in tarda mattinata dai Carabinieri di Novara due truffatori, che avevano appena tentato una truffa ai danni di un'anziana a Cerano.La donna era stata contattata telefonicamente da un giovane che le ha riferito di essere suo nipote e che, bloccato in uno studio notarile, aveva bisogno di un sostegno economico. "Devi dare tutto l'oro che hai a un amico, che ti mando a breve a casa". Ancora, dunque, la truffa del Caro Nipote, regolarmente finto. Un episodio che, questa volta, fortunatamente, è fallito. I due sono stati fermati in pieno centro di S. Agabio, lungo corso Trieste. In manette sono finiti D.K., di 36 anni, e M.S, di 30, originari dell'Est Europa.  Una truffa, dunque, sventata. La loro vittima è stata una 77enne di Cerano, che, in quanto vedova, sapevano vivere da sola. Dopo la telefonata, sono giunti sotto casa della donna, hanno preso l'oro preparato dall'anziana e si sono allontanati dalla zona. L'anziana ha però intuito di essere stata ingannata e ha prontamente allertato i Carabinieri, fornendo ai militari tutti i dettagli per identificarli, dall'auto con cui sono fuggiti alle loro caratteristiche. I due sono così stati rintracciati e arrestati. Dentro al sacchetto oro per circa 11mila euro, prontamente restituito all'anziana. L’arresto è stato convalidato nella mattinata odierna, oggi venerdì 14 ottobre.Monica Curino

Seguici sui nostri canali