Giuseppe Furnò

Arrestato a Lesa noto rapper: rapina aggravata, istigazione a delinquere e lesioni personali

Era scappato dalla Germania a Lesa

Arrestato a Lesa noto rapper: rapina aggravata, istigazione a delinquere e lesioni personali
Pubblicato:
Aggiornato:

L’altro pomeriggio alle ore 13,30, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Novara, al termine di una breve ma serrata attività investigativa di tipo classico, costituita da servizi di osservazione, controllo e pedinamento, hanno rintracciato ed arrestato in Lesa Giuseppe Furnò, classe 86, nato a Varese, attualmente domiciliato a Lesa ma di fatto da sempre dimorante in Germania dove era un conosciuto “rapper”.

I reati

Lo stesso è stato arrestato perché gravato da un
Mandato di Arresto Europeo emesso dalla Germania per una pena definitiva di 5 anni e 9 mesi per reati di rapina aggravata, istigazione a delinquere, lesioni personali volontarie, tutti reati commessi in Germania nel 2015. Il reo, consapevole della sentenza emessa nel 2022, aveva pensato bene di tornare a vivere in Italia nella vana speranza di sfuggire alla giustizia tedesca.
Furnò è stato associato al carcere di Novara a disposizione della competente Autorità giudiziaria.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali